La Kasa a casa vostra, ottava puntata. Il Signor Grigiò e l’arte astratta

In queste settimane con il progetto La Kasa a casa vostra ci siamo confrontati con i temi più disparati: abbiamo scoperto gli alberi e le foglie, abbiamo giocato con le uova di Pasqua e siamo anche diventati scrittori di paura. E adesso? Adesso è il momento di divertirsi con giochi d’arte e di scrittura. Iniziamo subito: è il momento di seguire il Signor Grigiò alla scoperta dell’arte astratta!


Cari bambini, avete mai pensato a come sarebbe vivere in una città in cui tutto è grigio perché non esistono i colori? Immaginate di avere solo vestiti grigi, di vedere solo palazzi grigi e di fare il bagno in un mare grigio…che tristezza! Il protagonista della nostra storia vive proprio in un posto del genere, ma per fortuna scopre che grazie all’arte astratta può restituire l’allegria dei colori alle cose lasciandosi guidare dalle emozioni. Siete curiosi di sapere come? Non vi resta che scaricare il kit Il signor Grigiò e l’arte astratta dal bottone qua sotto.

Scarica il gioco

Questo paese grigio e triste si chiama Grigionebbia: vivere lì non dev’essere di certo facile, persino gli uomini sono diventati grigi per la tristezza. Ma cosa succede quando il Signor Grigiò capisce che può riportare la gioia dei colori dipingendo il mondo intorno a sé lasciandosi guidare dalle emozioni? Scopriamolo leggendo la storia e provando a capire cosa sia l’arte astratta, che ci permette di abbinare colori e forme seguendo i sentimenti che proviamo e non per forza imitando la realtà. Con l’arte stratta, per esempio, possiamo rappresentare un sole rosso di rabbia perché quella mattina non aveva alcuna voglia di sorgere, oppure una stella verde d’invidia per la lunga chioma della cometa! Dopo aver letto la storia sarà quindi il momento di diventare artisti: lasciandosi guidare dalle emozioni, i bambini potranno allenarsi nella palestra dei colori e delle forme creando nuovi personaggi, e diventare così campioni di fantasia! Perché adesso non utilizzare le nuove combinazioni di forme e colori per scrivere ed illustrare una storia? Siamo sicuri che dalle pagine nasceranno mondi fantasiosi e coloratissimi!

Noi della Kasa siamo molto curiosi: inviateci disegni e storie a mostre@lakasadeilibri.it. Se il gioco vi piace e vi diverte, condividete questa email con amici e compagni di scuola: ognuno può creare il proprio mondo astratto!