Kose da bambini, gennaio 2020

Bello ritrovarvi in questo inizio di 2020. Il nostro augurio è che sia un anno ricco di soddisfazioni. Noi ci siamo già messi al lavoro. Avremmo molte “kose da bambini” da raccontare, ma quella sulla mostra di Dalì è la più importante e infatti si prende tutta la newsletter. Potete leggere dei laboratori per le scuole e di quelli per le famiglie e infine del vernissage, in agenda martedì 14 gennaio. Come sempre, saluteremo volentieri chi vorrà esserci. In ogni caso… buon 2020 a tutti!

L’ombrello di biscotti: un Dalì da leccarsi i baffi   

Guardate le immagini del suo ricettario surrealista: tacchini con code a forma di spazzolino da denti, gamberetti da indossare come cappellini da baseball, farfalle che ingentiliscono un piatto d’aragosta. Lo conosciamo tutti come pittore ma lui, Salvador Dalì, è stato un artista poliedrico oltre che un grande appassionato di cucina. Proprio la sua opera culinaria ha ispirato il laboratorio con cui la Kasa dei Libri apre il nuovo anno. S’intitola “Da leccarsi i baffi” ed è l’invito a creare un menù, ispirandosi alle immagini di Dalì e agli alimenti che lui stesso usò nel suo Manuale. Osservare i disegni e mettere le mani in pasta: ci sarà da divertirsi con “ombrelli di biscotti” e aragoste con farfalle! È un percorso diverso dai precedenti, ma anche in questo caso la parola (letta e scritta) continua più che mai a giocare un ruolo chiave: si parte infatti da un racconto scritto da noi per stimolare la nascita di nuove associazioni tra immaginazione e pietanze, tra parole e metodi di cottura. L’obiettivo è rafforzare le competenze narrative, quindi anche i bambini, dopo aver ascoltato, scriveranno il loro… menù surrealista.

Il laboratorio è modulabile per i bambini dell’ultima classe della materna, delle primarie e del primo anno della secondaria. Dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16, dal 27 gennaio al 28 febbraio. Partecipazione gratuita, previa iscrizione.

Per iscrizioni: mostre@lakasadeilibri.it; 02.66989018


Dalì per le famiglie

Oltre alle scuole abbiamo previsto due date anche per le famiglie, sempre a titolo gratuito: sabato 8 e sabato 22 febbraio dalle 15 alle 17. La fascia di età è quella compresa tra 5 e 11 anni ed è necessaria la presenza di un accompagnatore. Essendo i posti limitati è consigliabile prenotare con un buon anticipo. Per iscrizioni: mostre@lakasadeilibri.it; 02.66989018.


Me ne faccio un baffo

Come sempre le attività per i bambini affiancano una mostra. Quella che inaugura martedì 14 gennaio 2020 alle 18, alla presenza di Filippo Del Corno e Teresa Iniesta Orozco, è una vetrina per manifesti, cataloghi, oggetti curiosi e disegni originali che restituiscono un tratto della personalità dell’artista. Lo ricordiamo eccessivo, egocentrico ed esibizionista, nonchè divorato da passioni decisamente poco comuni, come quella per i rinoceronti. Ma guai a limitare il giudizio alle stravaganze: Salvador Dalì è stato un artista superbo. Ha attraversato il Novecento lasciando tracce importanti e i suoi libri, oltre che quelli su di lui (spesso irreperibili), si trasformano in inediti d’artista. Andrea Kerbaker, anima della Kasa dei libri, lo racconta agli adulti il giorno del vernissage. Sarà un’occasione per ritrovarsi insieme a salutare il nuovo anno. La mostra resta aperta fino all’1 marzo dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19, con quattro aperture straordinarie nel week end: 8 e 9 febbraio, 29 febbraio e 1 marzo, sempre nel pomeriggio (ingresso libero).