Pinocchio dove vai?

Dalla mia rubrica “Bambini” su TuttoMilano di Repubblica. Stavolta è un concerto spettacolo a raccontare la storia più famosa e tradotta del mondo. S’intitola “Pinocchio, l’ultimo burattino” e va in scena alla Sala Puccini del Conservatorio. A condurre le danze, una maestra di trucchi, scherzi e “giochi sulle note” con pochi rivali: Augusta Gori, che il grande pubblico ha conosciuto a teatro e nella trasmissione Rai “L’albero azzurro” tra il 1994 e il 2001. La parola e il mimo, la pantomima e la manualità, la piccola magia e altri espedienti teatrali: quanti modi ci sono di raccontare Pinocchio fuori dai soliti schemi? Augusta si è occupata di testo e regia, mentre le musiche sono di Sergio Parisini, con Alexandra Ducariu al pianoforte e Matteo Savio alle percussioni. Il “Pinocchio” del Conservatorio, inoltre, ha una componente solidale. La Società del Quartetto ha avviato una raccolta fondi su www.retedeldono.it: si può fare una donazione per offrire lo spettacolo alle famiglie in difficoltà economica. Questa iniziativa prosegue fino al 31 gennaio 2020: la somma raccolta potrà essere usata anche per futuri spettacoli. Sabato 16 novembre alle 16 e domenica 17 alle 11 e alle 16. In via Conservatorio 12, biglietto 5 euro, prenotare a educational@quartettomilano.it

GiampRem