Bookcity, incontriamoci in biblioteca

Sono giorni di indagini e misteri: i laboratori in collaborazione con Pelledoca ci stanno lasciando col fiato sospeso. Merito delle capacità dei bambini di inventarsi storie spaventose dall’esito imprevedibile, brividi assicurati. Però qui alla Kasa non ci siamo fermati. Guardate voi stessi l’intensità di questo mese di novembre, durante il quale, oltre che continuare qui da noi, porteremo i nostri laboratori anche in biblioteca e a scuola. Buona lettura.

Qui Kasa dei Libri, a voi genitori e insegnanti. Potevamo lasciarci sorprendere da Bookcity? Inverosimile. Infatti sabato 16 novembre, nel pieno di #BCM19, saremo in due biblioteche a celebrare a modo nostro questa grande festa del libro e della lettura. Dalle 10,30 alle 12,30 porteremo a Niguarda i giochi d’arte e di scrittura ispirati a Mirò. Ancora una volta i bambini (5/7 anni) si preparano ad ascoltare una storia che dà vita ai personaggi delle opere del pittore spagnolo per poi creare loro stessi un libro d’artista. E dalle 15.30 alle 17.30, tutti alla Biblioteca dei Ragazzi di Rozzano, in quella splendida “Cascina Grande” costruita nell’800 dal marchese Zanoletti, tornata agli antichi fasti a fine Novecento. In quel contesto daremo spazio alle Storie a soqquadro, quindi alla nostra Città dei libri, popolata da elementi che rimandano alle storie più amate: il cappello della Fata Turchina, la mela di Biancaneve, il campo da Quidditch di Harry Potter, il veliero di Peter Pan… Toccherà ai bambini (6/11 anni) immaginare nuove avventure calandosi nei panni proprio di quegli stessi elementi. E questo è solo l’inizio perché ci aspetta un 2020 ricco di novità in biblioteca!

Le prenotazioni per sabato 16 vanno effettuate direttamente presso le biblioteche.


Storie a soqquadro a scuola

Sì, sono proprio loro: le stesse Storie a soqquadro di cui sopra. Come ricorderete, le abbiamo inserite in un Progetto Pilota per le primarie. In questa declinazione i nostri laboratori acquisiscono un respiro più ampio rispetto al singolo appuntamento, perché arrivano a coprire tutto il ciclo elementare, dalla prima alla quinta. L’obiettivo di questo percorso di lettura e scrittura è quello di sviluppare (o rafforzare) le competenze nei bambini. Abbiamo lavorato sul progetto puntando forte sulla sua flessibilità e versatilità e tenendo conto del parere delle docenti, perché nessuno meglio di loro conosce i bambini. Il risultato è un “prodotto” modulabile a seconda delle età, della durata e dei diversi contesti scolastici. A fine novembre abbiamo due date all’IC Manzoni di Rescaldina: oltre alle Storie a soqquadro porteremo anche Le miroidi, il lab ispirato a Mirò.

Chi vuole approfondire può contattarci telefonicamente per i dettagli.


Attendendo Dalì

È vero che mancano ancora quasi tre mesi, ma se vi interessa offrire ai bambini l’esperienza Dalì è consigliabile non aspettare troppo. Visti i precedenti, i posti si riempiono in un lampo. La notizia è che le iscrizioni sono ufficialmente aperte e che i laboratori iniziano il 27 gennaio 2020 per proseguire fino al 28 febbraio, in concomitanza con la mostra dedicata al pittore spagnolo. Un altro dettaglio di non poco conto è che questa attività per le scuole è completamente gratuita. La mostra sarà aperta a tutti e, a proposito di laboratori, abbiamo previsto alcune date anche per il pubblico delle famiglie. Ma di questo vi diremo nella prossima newsletter e attraverso i nostri canali social. Quindi… seguiteci!

Per le iscrizioni potete scriverci a mostre@laksadeilibri.it o chiamarci allo 02.66989018