Un dinosauro nell’uovo di Pasqua

Dalla mia rubrica “Bambini” su TuttoMilano di Repubblica. La statistica dice che negli ultimi  cinque lunedì dell’Angelo la media delle temperature medie è stata di 11,8 gradi. Sarebbero sufficienti anche quest’anno per spingersi in una gita fuori porta, nei luoghi che sono quelli tradizionali di queste giornate.  Un esempio: il Parco della Preistoria di Rivolta d’Adda (a 20 km da Milano verso Cremona), con i suoi 100 ettari di area naturale  costituita da un bosco secolare. Per i bambini è stupefacente vedere le cinquanta ricostruzioni a grandezza naturale di trentuno specie preistoriche: dai dominatori della Terra di un tempo, i dinosauri, a quelli attuali, gli uomini, che sono riprodotti nella loro versione primitiva: dentro una caverna a graffitare le pareti. Un’altra buona idea potrebbe essere il pranzo in fattoria (didattica). La Cascina Guzzafame di Gaggiano ha predisposto tre attività creative, nelle giornate di sabato 20, domenica 21 e lunedi 22 aprile. Rispettivamente: decorare la tavola di Pasqua (ore 15, 10 euro), “costruire” un pulcino (ore 15, 10 euro) e divertirsi in una caccia al tesoro (dalle 10, 17/25 euro con Agri- Brunch, poi di nuovo giochi). Anche l’Azienda agricola “La Camilla” di Concorezzo (MB) è attivissima. Nei giorni festivi il Centro Ippico Le Torri, all’interno dell’agriturismo stesso, organizza giri sui pony dalle 11 alle 12 e nel pomeriggio a partire dalle 16 (5 euro a bambino). Ma nella fattoria ci sono anche varie specie di animali da osservare: cavalli, pecore e capre, oltre a una voliera con i conigli  e a un laghetto con i pesci. Insomma, tutto quello serve per una giornata di relax. Se il tempo dovesse mettersi di traverso, una buona alternativa è Volandia. Nei giorni di festa, il Parco Museo del Volo di Somma Lombardo (Va), vicino a Malpensa, accoglie i bambini con diverse installazioni ad hoc come il il “bruco mela” e i tappeti elastici, che si vanno a sommare alle attrazioni presenti stabilmente. Tra queste c’è perfino un jet che viene acceso nei giorni festivi alle 15.

@GiampRem