Bambini detective e scrittori alla Kasa dei libri, nella mostra dedicata a De Chirico

Kasa dei libriNon è certo percepito come il più bambinesco degli autori, Giorgio De Chirico. Ma alla Kasa dei libri hanno approntato un programma che promette, se non di smentire la convinzione, almeno di dimostrare che lavorando sull’approccio, tutto diventa possibile. Come è già successo con Joan Mirò e Henri Matisse, la Kasa torna ad ospitare una mostra in cui la pittura s’intreccia con il libro e la lettura. S’intitola “De Chirico in 101 libri” e inaugura giovedi 17 gennaio alle 18. In esposizione  cataloghi, monografie, riviste d’epoca e manifesti originali.

Stiamo per svelare un De Chirico che va oltre al più noto immaginario metafisico fatto di piazze e manichini – dicono alla Kasa dei libri -, per esporre i suoi interventi d’arte meno conosciuti come illustrazioni mitologiche e litografie, oltre a numerose riviste e polemiche recensioni nei confronti dei suoi colleghi”.

Per i bambini delle primarie e per il pubblico delle famiglie è pronto “Un ladro al museo“, un programma di attività creative che segue l’impianto consolidato e prende quindi il via dalla lettura di un racconto scritto apposta per l’occasione dallo staff della Kasa. Stavolta la storia è quella dell’improbabile furto di un’opera di Chirico al Museo. Per risolvere l’enigma e per smascherare il ladro arriva una detective capace di cogliere tutte le tracce lasciate dal bandito. Inutile dire che i bambini avranno un ruolo importantissimo: non si limiteranno ad aiutare  l’investigatrice, ma dovranno anche loro scrivere un racconto e incollare le figure degli oggetti rapinati sulle pagine bianche di un libro. Sarà il loro nuovo libro d’artista.

L’attività si rivolge a bambini dai 5 agli 11 anni. Le giornate per le famiglie sono due: sabato 26 gennaio e sabato 16 febbraio (ore 15-17). Il laboratorio è gratuito, previa iscrizione, e prevede la presenza di un accompagnatore.  Altre info a questa pagina facebook. Per iscrizioni e informazioni: mostre@lakasadeilibri.it, 02.66989018

@GiampRem