Locomotiva di Momo, la partita continua

Camilla Minari (5 anni), Carolina Del Duomo (4 anni), Rebecca Minari (5 anni) e Nelson Saniake (5 anni). La Locomotiva di Momo. Milano.

Un mese e mezzo di ossigeno per la Locomotiva di Momo. Cioè per i 98 bambini che la frequentano, per i 24 dipendenti che ci lavorano e per le due titolari: Cinzia e Giuliana D’Alessandro.  Dopo il ricorso presentato dagli avvocati Salvatore Sanzo e Luciano Castelli di LCA Studio Legale, la Corte d’Appello di Milano ha infatti disposto di sospendere provvisoriamente l’esecutività della sentenza di chiusura dell’asilo, fino all’udienza fissata per il 29 gennaio 2019.

Non è certo una vittoria – si legge nel comunicato inviato dall’asilo di via Anfossi  – , ma quantomeno è stata bloccata la richiesta del Condominio che si era rivolto al Giudice chiedendo l’esecuzione immediata della sentenza e quindi la chiusura dell’asilo. 

La Locomotiva di Momo conoscerà quindi il suo destino il 29 gennaio: se la richiesta di sospensiva, presentata subito dopo la sentenza della Corte d’Appello, venisse accolta, l’asilo potrebbe continuare la propria attività fino alla sentenza decisiva della Suprema Corte di Cassazione. Altrimenti, nell’attesa, dovrà chiudere. Da questa nuova fase giudiziaria LCA Studio Legale fa sapere che seguirà gratuitamente il caso.

Del resto, la vicenda ha avuto una grande eco sui media. In pochi giorni la petizione che le due titolari hanno lanciato su Change.org, rivolgendosi al Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, “vede” quota 2300 firme e non accenna a fermarsi. Un’enormità,  se proporzionata alla normale utenza di un asilo, anche considerando la valenza di un progetto educativo che ha ottenuto diversi riconoscimenti. L’ultimo, il premio di Bambini e Natura, vinto “per l’impegno pluriennale ad offrire occasioni in natura a bambini di città, trovando strategie diversificate di esplorazione ed educazione all’aperto a partire da un condominio.”

Giovedi 20 dicembre, inoltre, la vicenda verrà discussa dalla Commissione Consiliare Educazione, Istruzione e Università del Comune di Milano, presieduta dal Consigliere Paolo Limonta. Sarà presente Cinzia D’Alessandro.

@GiampRem

⛵ Questo bimbo a chi lo do? In e-book ora a 1,99€

Due libri autoprodotti invece della pubblicità. Mais oui, c’est parfum de Bimbì.

⛵ Belsorriso in e-book a 1,99€

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.