Potere ai piccoli, mattoncini creativi

Dalla mia rubrica “Bambini” su TuttoMilano di Repubblica. Se insieme alla passione per una disciplina si ha la pazienza di coltivare il talento, può  perfino capitare di ritrovarsi nel Gotha degli artisti internazionali. Chiedere all’artista Riccardo Zangelmi, che da bambino fantasticava sui mondi creati con i mattoncini Lego e che oggi è l’unico italiano “Lego Certified Professional” in un club che conta solo sedici maestri nel mondo. Per la sua prima personale, Zangelmi ha scelto un titolo che più bambinesco non si può: “Potere ai piccoli”.  La mostra appena inaugurata allo Spazio Eventi di Palazzo Pirelli è un percorso tra oggetti, ricordi e fantasie che svelano l’infanzia. Anzi, che aiutano il visitatore a fissare nella memoria il bambino rimasto dentro, nascosto da qualche parte. Le opere in esposizione sono una trentina, tra sculture e mosaici.

Fly” è un invito non temere di volare per raggiungere i propri sogni, “Hop” evoca la speranza e “Chiedilo alle stelle” rappresenta il ricordo del gioco, inteso come un universo di stelle in cui immergersi lasciando fuori il resto. E poi ci sono “Goat different“, la capretta a pois, “Le scarpe con i tacchi della mamma” o anche “Magic Bunny“, che Zangelmi ha creato insieme al designer Stefano Giovannoni, già esposto alla Triennale. Capitolo numeri e dimensioni. “Magic Bunny” è composta da 108 mila pezzi. “Fly”, invece”, ne conta “solo” 105 mila. In tutto in mostra ci sono 600 mila pezzi di misure diverse. Con questi numeri lo spazio per immaginare soluzioni creative non manca: è stato calcolato che sei mattoncini 2×4 possono essere combinati in 915 milioni di modi.

La cosa più importante che ho imparato durante questo percorso – dice Riccardo Zangelmi – è che non basta sognare. Occorre il coraggio di smettere mai di farlo. Potere ai Piccoli vuole essere un consiglio a bambini e adulti: non smettete mai di inseguire i vostri sogni.

Domenica 29 luglio, dalle 14 alle 22, Zangelmi partecipa all’apertura straordinaria e gira tra le postazioni Lego dove i bambini possono mettersi alla prova.

Via F. Filzi 22, fino al 20 settembre. Lun-giov ore 9,30-12,30 e 13,30-17,30, venerdi 9,30-13. Ingresso libero, info tel.  0267482777.

@GiampRem

+ cultura x l'infanzia - pubblicità = bimbì. Condividi?
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.