Il pittore che abbattè i muri

⛵ Segnalato da voi. Castiglione Olona (Va). Quasi seicento anni fa Masolino, famoso pittore toscano, arrivò a Castiglione Olona. Nel Battistero accanto alla Collegiata sfondò molte parti di muro, senza piccone né martello, e lo rese un luogo bellissimo. Com’è possibile, senza distruggere nulla? Usò colori e pennello per far scomparire le pareti e trasformare lo spazio: e così apparvero rocce, montagne, lunghi porticati, un’intera città; dal muro cominciò a scorrere perfino l’acqua del Giordano. Scopriamo come Masolino creò queste magie e ascoltiamo quale storia continua a raccontare. Nel laboratorio finale i bambini proveranno ad abbattere muri con la forza della fantasia.

Domenica 22 ottobre, ore 16

max 20 bambini (6 – 10 anni)

Bambini 4 € (Ingresso + attività)

Prenotazione obbligatoria via mail didattica@museocollegiata.it

Come tutto il sito, anche questo post si finanzia solo con la vendita del libro ⛵
+ cultura x l'infanzia - pubblicità = bimbì. Condividi?
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Questa notizia è stata segnalata da:

Nome e Cognome: Laura Marazzi
Azienda/Istituzione: Museo della Collegiata di Castiglione Olona
Sito web: www.museocollegiata.it
Email: didattica@museocollegiata.it
Telefono: tel. 0331.858903

 

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Content not found

The content you are looking for could not be found.