Il “diario” è ora disponibile in tre librerie. Aprile: tappe a In.Co.Mincio e al nido Villaggio Orsenigo

Questo bimbo a chi lo do?” è ora disponibile nelle Librerie Linea di Confine di via Ceriani a Baggio, Corteccia di via Lanino e Libreria dei Ragazzi di via  Tadino. Obiettivo: finanziare l’attività del sito Bimbì.it con i proventi della vendita invece che con i meccanismi e i linguaggi della pubblicità.
 
Sì sì, lo so. Non è possibile.
 
Se anche voi lo sapete, siete in una botte di ferro: non dovete fare niente! Se invece, anche voi come me…. “lo-so-ma-lo-faccio-lo-stesso”, sappiate che c’è una possibilità in più in libreria per contribuire a finanziare la realizzazione concreta di questa idea.
 
Nel frattempo ecco i prossimi appuntamenti in cui potrò parlare del rapporto tra bambini e pubblicità – dal punto di vista di produttore di contenuti – e soprattutto ascoltare il punto di vista dei  genitori interessati.
 
Lunedi 10 aprile alle 21 allo spazio In. Co. Mincio di via Mincio 4. E’ uno spazio nuovo, pensato proprio per creare occasioni di incontro.
 
Giovedi 20 aprile alle 17,30 al nido Nido d’Infanzia Villaggio Orsenigo, gestito dall’associazione Sarepta, in via Madre Carolina Orsenigo 1.
 
Un grande grazie a chi mi sta dando la possibilità di raggiungere genitori che non potrei mai raggiungere. Sia alle librerie, sia alle strutture che mi ospitano o che mi hanno ospitato precedentemente: le biblioteche Fra Cristoforo, Chiesa Rossa e Baggio.
 
Altre sorprese in arrivo. Non è una frase fatta.

@GiampRem

Come tutto il sito, anche questo post si finanzia solo con la vendita del libro ⛵

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.