It Young, quando il teatro è un gioco da inventare

it youngDalla mia rubrica “Bambini” su TuttoMilano di Repubblica del 14/5/2015. Il gioco a quiz sulle intolleranze alimentari “A tavola con Zia Celiachia” crea una connessione con il tema dell’Expo. Ma “IT Young” è soprattutto una due giorni di spettacoli, laboratori e performance collettive dedicate ai bambini. La connessione più forte che si vuole creare è infatti quella tra le famiglie e il linguaggio teatrale. Ecco il motivo per cui “IT – Independent Theatre Festival”, in calendario dal 15 al 17 maggio alla Fabbrica del Vapore, dedica uno spazio significativo ai piccoli. Quello spazio si chiama “IT Young” e nasce come investimento sul pubblico di domani. Il cartellone dei bambini si dipana tra sabato 16 e domenica 17 maggio, dalle 11 alle 19. “A tavola con zia Celiachia” (sabato e domenica ore 13) è un gioco che rende più allegro il pranzo da fare tutti insieme, ma entrambe le giornate prendono il via con animazioni a cura degli artisti di IT. Previste anche due performance collettive: la prima s’intitola “Stormo Young”, è con i ragazzi delle scuole medie e inizia alle 18,30 di sabato (a cura di Effetto Larsen). La seconda, “Storia di un topolino”, coinvolge i bambini iscritti al laboratorio, è a cura degli artisti di IT Young e si svolge domenica 17 sul piazzale della Fabbrica del Vapore. I primi spettacoli sono “Il museo delle cose dimenticate”, per i bambini dai 5 anni (sabato ore 16 e ore 18 alla Spazio Nono), e “Tana di animale, letto di bambino” per i piccoli di 3/6 anni (sabato ore 16 Spazio Studio Azzurro). Chiusura domenica 17 con “Sogno di un soldatino” (Spazio Studio Azzurro) e “Zia Celiachia e la danza dei chicchi” (Spazio Navata sud), entrambi alle 18. Il festival è stato ideato e organizzato dall’associazione IT in collaborazione con il Comune di Milano. Tra i suoi obbiettivi: porsi come luogo di incontro, di crescita e di scambio di esperienze e trovare nuovo pubblico per il teatro. Cartellone completo su www.itfestival.it.

Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4. Ingresso giornaliero: bambini 7 euro, adulti gratis. Posti limitati, contatti info@itfestival.it

 @GiampRem

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.