Il teatro di Segnali, qualità e passione

segnali
A sinistra “Pierino e il lupo”. A destra “Operativi”.

Dalla mia rubrica “Bambini” su TuttoMilano di Repubblica del 23/4/2015.  E’ solo un festival di teatro per ragazzi, ma dopo ventisei edizioni (le ultime senza il sostegno economico delle istituzioni) è diventato qualcosa di più. Con Segnali, mercoledi 6, giovedi 7 e venerdi 8 maggio, va in scena un mix di arte, qualità e passione, che si ispira al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza. Che li interpreta e allo stesso tempo fornisce spunti di interpretazione. Pur di rendere possibile il festival le compagnie selezionate hanno accettato l’invito senza chiedere un compenso. Arte, qualità e passione, appunto. La rassegna è costituita da 14 spettacoli e gira in tre sale: il Teatro Verdi e la Sala Fontana a Milano, Bì, la fabbrica del gioco e delle arti a Cormano. Segnali nasce come momento di incontro e confronto tra diverse realtà nazionali, ma apre gratuitamente (su prenotazione) anche alle famiglie che vogliono gustare in anteprima le nuove produzioni per bambini e ragazzi. La prima in cartellone è Oz della compagnia Eco di fondo, mercoledi alle 19 al Verdi (da 11 anni). Poi alle 21 alla Sala Fontana tocca al Teatro Cargo con Compleanno afghano (da 11 anni). La giornata di giovedi è molto intensa. Ci sono diversi spettacoli la mattina a , in orario scolastico. Poi, tra pomeriggio e sera, arrivano vari titoli, tra cui Io me la gioco del Buratto al Verdi (ore 15,30, dai 12 anni), Ciao buio di Ruota libera alla Sala Fontana (ore 17, dai 4 anni) e Piccola Odissea di Scarlattine Teatro al Verdi (ore 19, dai 4 anni). Tra gli spettacoli di venerdi c’è anche una versione de La famosa invasione degli orsi in Sicilia di Buzzati, a cura di Idiot Savant/Ludwig, alle 17 alla Sala Fontana. Segnali è organizzato da Teatro del Buratto e Elsinor Teatro e la direzione artistica è di Renata Coluccini e Stefano Braschi. Mercoledi 6 alle 16,30 al Verdi c’è un tavolo di confronto (problemi e prospettive del teatro ragazzi) aperto a genitori e insegnanti.

Teatro Verdi via Pastrengo 16, Sala Fontana via Boltraffio 21, Bì via Rodari 3 (Cormano). Calendario su www.teatrodelburatto.it e www.elsinor.net. Prenotazioni al tel. 0227002476

@GiampRem

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.