La materia dei sogni, festival a Crema

Franco Agostino Teatro FestivalDalla mia rubrica su TuttoMilano di Repubblica del 22/5/2014. Osservandolo dal gran finale, il Franco Agostino Teatro Festival di Crema, è una grande festa a cielo aperto. Ci si mette anche l’orario, sarà al tramonto in onore del tema onirico di questa sedicesima edizione, a regalare un tocco di magia alle famiglie che sabato 24 maggio si troveranno in piazza Garibaldi. E’ lì che confluiranno i cortei di saltimbanchi e le quattro parate di bambini provenienti da più di 40 classi  del territorio. Bambini e ragazzi sono decisamente i protagonisti assoluti della manifestazione. Lo sono dal palcoscenico del Teatro San Domenico, dove giovedi 22 si esibiscono attori in età di scuole medie inferiori e superiori. E lo sono anche in “I have a dream! Piccoli grandi sogni!”, il concerto di venerdi 23 (sempre al San Domenico) nel quale  70 giovani musicisti e 50 coristi di diverse scuole di musica lombarde raccontano i sogni dei grandi e dei piccini. Durante il concerto alcuni attori professionisti recitano brani di personalità come Mandela, Martin Luther King e John Kennedy… ma se i sogni sono quelli dei bambini, allora nessuno meglio di loro può interpretarli, per esempio leggendo in scena i loro stessi elaborati preparati in precedenza a scuola.

28_09_13_festa_piazza_alte_13La sedicesima edizione del FATF ha un titolo: “Noi sogna(t)tori” che mescola il sogno all’espressione artistica.  Ma cos’è, davvero, il sogno? Il regista Nicola Cazzalini lo ha chiesto agli alunni delle elementari e insieme a loro ha creato delle coreografie che provano a dare un’interpretazione a questa domanda. Questa miscela di colori, danze e scherzi trova il suo teatro naturale sabato 24 alle 20,15 a Campo di Marte. Poi, appunto, tutti in sfilata fino a piazza Garibaldi, dove alle 21,45 inizia “Sogno”, lo spettacolo della compagnia dei Folli, una favola intessuta delle fantasie dei bambini. O forse proprio una suggestiva mappa dei sogni. Guarda la diretta qui!


L’ingresso al Teatro San Domenico è gratuito su prenotazione. Il cartellone completo è disponibile su www.teatrofestival.it

Perchè ti chiediamo di aderire a Bimbì

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.