Anche la Libreria dei Ragazzi aderisce a Bimbì

1+1=150Un benvenuto alla Libreria dei Ragazzi/Castoro edizioni che annuncia la sua disponibilità ad aderire a Bimbì. Mi fa un piacere particolare aggiungere la Libreria a questo bellissimo elenco, che acquisisce ancora più qualità. Non farei, credo, una gran fatica ad allungarlo a qualche altra  organizzazione… ma in questo momento voglio misurarmi con i genitori e gli insegnanti. E’ una strettoia scomodissima, dura e piena di difficoltà, ma da lì bisogna passare. Altrimenti anche l’elenco più lungo e ricco di qualità si riduce a un circolo ristretto che parla a se stesso. Voglio convincere 150 persone a spendere 20 euro per ottenere qualcosa che, gratis, non è possibile avere (leggi qui). Per modificare insieme un senso comune nel quale la cultura per l’infanzia non sia percepita come un grazioso soprammobile ma come qualcosa di indispensabile per il benessere. In tredici l’hanno già fatto. Quindi ne mancano 137. 

@GiampRem

Perchè aderire a Bimbì 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un’idea concreta contro l’eccesso di esposizione dei bambini agli schermi?

Iniziamo a staccarci noi adulti

Diamo l’esempio