Thinkering, sfidare gli adulti è un gioco

thinkering1Dalla mia rubrica bambini sul TuttoMilano di Repubblica del 25/4/2013.

Chi non ha la minima idea di cosa siano le macchine di Rube Goldberg provi a cercare  su youtube il cliccatissimo video della canzone che gli “Ok Go” gli hanno dedicato tre anni fa. E’ proprio a lui, al geniale fumettista americano che il Museo della Scienza e della Tecnologia si è ispirato per organizzare “Reazioni a catena”, una quattro giorni (25-28 aprile) di sperimentazioni che si inserisce nel ciclo “Thinkering: pensa con le mani”. Nel video si vede un signore che tocca il primo pezzo del domino innescando, appunto, un’impareggiabile reazione a catena, capace di attirare ben 40 milioni di clic. Ma quello che conta per il Museo, più che i numeri record, è convocare bambini dai 7 anni e adulti per metterli (insieme)  alla prova nella costruzione di una “macchina complessa”, nella quale ciascuno avrà costruito un pezzo. Il quale, muovendosi, influenzerà il successivo. E’ il trionfo di un’idea secondo cui esiste una relazione tra il mondo della creatività e il mondo della tecnologia: è così che i due si incontrano e danno vita alle invenzioni. L’ingresso è gratuito e l’appuntamento è dalle 11 alle 13,15 e dalle 14,30 alle 17,15. Inoltre, alle 13,15 e alle 17,15 verrà attivata sotto gli occhi di tutti i visitatori l’opera costruita (guarda il video di ottobre 2012).

La visita in questi giorni di festa dà l’occasione di scoprire altre due importanti proposte che si stanno per attivare nelle sale in via S.Vittore 21. La prima è la Notte al Museo: l’evento  più atteso da bambini di 6/10 anni è previsto per sabato 18 maggio. Pare che di notte  il museo sia attraversato da fasci di luce che svelano gli oggetti a poco a poco, mentre inventori un po’ eccentrici compaiono nei racconti animati e si alternano a personaggi storici. Il costo è di 45 euro. E infine ci sono due campus per il dopo-scuola: Scienza per sport (11/14 anni) e “Un’estate da favola” (6/10 anni). Informazioni al tel. 02485551.


@GiampRem

Vuoi un’informazione marketing e commercial free? Comprala 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.