Il pittore che abbattè i muri

⛵ Segnalato da voi. Castiglione Olona (Va). Quasi seicento anni fa Masolino, famoso pittore toscano, arrivò a Castiglione Olona. Nel Battistero accanto alla Collegiata sfondò molte parti di muro, senza piccone né martello, e lo rese un luogo bellissimo. Com’è possibile, senza distruggere nulla? Usò colori e pennello per far scomparire le pareti e trasformare lo spazio: e così apparvero rocce, montagne, lunghi porticati, un’intera città; dal muro cominciò a scorrere perfino l’acqua del Giordano. Scopriamo come Masolino creò queste magie e ascoltiamo quale storia continua a raccontare. Nel laboratorio finale i bambini proveranno ad abbattere muri con la forza della fantasia.

Domenica 22 ottobre, ore 16

max 20 bambini (6 – 10 anni)

Bambini 4 € (Ingresso + attività)

Prenotazione obbligatoria via mail didattica@museocollegiata.it

Come tutto il sito, anche questo post si finanzia solo con la vendita del libro ⛵
+ cultura x l'infanzia - pubblicità = bimbì. Condividi?
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Questa notizia è stata segnalata da:

Nome e Cognome: Laura Marazzi
Azienda/Istituzione: Museo della Collegiata di Castiglione Olona
Sito web: www.museocollegiata.it
Email: didattica@museocollegiata.it
Telefono: tel. 0331.858903

 

Lascia un commento

Content not found

The content you are looking for could not be found.